Mariani: terza gara con la Samp dopo Hellas e Sassuolo

© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Mariani di Aprilia sarà il direttore di gara del match Carpi – Sampdoria. Con lui quest’anno già due precedenti: il match tra Sampdoria e Hellas, vinto dai blucerchiati per 4-1 e il match, sempre casalingo, che la Sampdoria ha giocato contro il Sassuolo, perso per 1-3.

Mariani è arbitro che non si fa pregare per estrarre cartellini gialli e non ha la tendenza ad arbitrare all’inglese, le ammonizioni se devono essere comminate si danno a prescindere da che minuto di gioco sia: nella partita contro l’Hellas, due cartellini per parte, uno nel primo tempo e i restanti nel secondo; nel match contro il Sassuolo, cinque cartellini in totale, tre nella prima frazione di gioco e due sul finale del secondo tempo.

Mariani che ha fatto il suo esordio nella massima serie nel 2013, nella stagione 2014/2015 ha arbitrato solo tre partite in Serie A. I primi (ed unici) precedenti che ha con la squadra emiliana risalgono a quando questa militava in Serie B: il primo in trasferta in casa della Virtus Entella, vinto dai padroni di casa per 2-0, il secondo terminato a reti inviolate tra Trapani e Carpi. Anche nella stagione 2013/2014 ha arbitrato una sola volta il Carpi in Serie B nel match pareggiato per 2-2 contro la Virtus Lanciano.

Condividi
Articolo precedente
Mancosu: «Ora testa alla Samp, vogliamo vincere»
Prossimo articolo
Kehinde Fatai, il nome nuovo per l’attacco