Massimo Ferrero: «Giampaolo mai in discussione, ora testa alla Juventus»

ferrero calciomercato
© foto www.imagephotoagency.it

Sofferto e meritato questo Derby della Lanterna per la Sampdoria. L’autore del gol è Muriel che apre le danze e disputa una partita meravigliosa. Pareggio di Rigoni e rigore parato da Perin a Quagliarella. Secondo tempo molto combattuto ma è l’autogol di Izzo a decretare la vittoria dei blucerchiati nella stracittadina.

 

Intervenuto ai microfoni di SkySport, Massimo Ferrero commenta così il match giocato a Marassi: «La cosa che non capisco nel calcio è che se perdiamo una partita siamo dei “coglioncioni” se invece vinciamo siamo dei leoni. Giampaolo non è mai stato in discussione e oggi abbiamo disputato una grande gara, è stata una bella partita e mi sono emozionata. A chi mi vuole male dico che io ci metto il cuore. Oggi abbiamo vinto una gara meritata.

Dove possiamo arrivare? Io so solo che mercoledì abbiamo la Juventus, undici calciatori contro undici leoni. Voglio solo che facciano una bella gara. Vittoria più bella? Emozioni ne ho avute tante alla Sampdoria, il primo anno andava tutto bene, il secondo ho sofferto, quest’anno ho scelto un grande allenatore e sono sicuro che faremo un grande campionato. Il Derby è sempre il derby, io sono cresciuto con altri derby, ma credo che questo sia il più bello. Ambizioni? Io sono un neofita, sono fortunato e baciato da quest’ultima, non voglio dire nulla».

Condividi
Articolo precedente
fernandes bogliasco ripresaPagelle Samp-Genoa 2-1: Bruno Fernandes-show, esordio positivo per Puggioni
Prossimo articolo
ferrero sampdoriaFerrero sul Derby della Lanterna: «Uniti si vince: oggi prendiamo coraggio per il futuro»