Matias Suarez non si presenta alle visite mediche con l’Anderlecht

© foto www.imagephotoagency.it

Uno dei nomi più caldi sul mercato per quanto riguarda il reparto offensivo della Sampdoria è quello di Matias Suarez, attaccante attualmente in forza all’Anderlecht. La società ha già fatto un blitz in Belgio per parlare col giocatore, ma l’accordo con il club non è ancora stato raggiunto.

L’argentino classe ’88 aveva già espresso la sua volontà di lasciare Bruxelles per i tragici attentati avvenuti pochi mesi fa, ma adesso il giocatore sta mandando altri segnali più chiari alla società: come riportato da Anderlecht-online.be, Suarez non si è presentato alle consuete visite mediche pre-ritiro estivo motivando la sua assenza con problemi di salute. Anche la società non è convinta della giustificazione data e l’ipotesi più accreditata è quella di un incentivo ad una sua cessione.

Lo stesso direttore sportivo Van Holsbeeck ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: «Io gli credo, tuttavia manderemo un medico in Argentina. Non dovrebbe temere niente, se è realmente malato». La Sampdoria resta alla finestra, con Matias Suarez sempre più lontano dall’Anderlecht…

Condividi
Articolo precedente
Ds Palermo: «Lazaar? Ci vogliono almeno 10 milioni»
Prossimo articolo
#70diNoi, Lazio-Sampdoria 1965/66