Milan, probabile forfait di De Sciglio contro la Samp

© foto www.imagephotoagency.it

Quella di domani sarà una partita particolare per Vincenzo Montella, che tornerà per la prima volta nello stadio che è stato suo da novembre a maggio dello scorso campionato.

 

Un matrimonio, quello fra l’Aeroplanino e la Samp che, è il caso di dirlo, non è mai decollato. A coronamento di un’annata tutt’altro che esaltante, i blucerchiati hanno chiuso le ultime tre giornate dello scorso campionato con ben 10 reti subite, 3 sconfitte e 0 goal fatti. Inevitabile che il ricordo lasciato dal tecnico di Pomigliano d’Arco alla tifoseria sampdoriana non sia dei migliori.

A ciò va poi aggiunta la rocambolesca “fuga” da Genova per approdare al Milan, un cambio di panchina arrivato dopo diversi giorni di riflessione e cene di programmazione del mercato con la società.

 

Al di là però del fattore sentimentale e della voglia di rivalsa, Sampdoria – Milan metterà in palio tre punti pesanti: per la truppa di Giampaolo vincere significherebbe scacciare l’amaro ricordo della trasferta di Roma e riprendere l’ottimo ruolino di marcia delle prime due giornate; per quella di Montella vorrebbe dire fare nuovamente punti dopo le due sconfitte consecutive rimediate contro Napoli e Udinese.

 

L’ex-allenatore blucerchiato, però, avrà diversi problemi nello stilare l’11 iniziale, soprattutto per quanto riguarda la fascia sinistra, già orfana di Antonelli per un trauma cervicale rimediato contro l’Udinese. Anche il suo sostituto naturale, Mattia De Sciglio, potrebbe infatti non essere della partita: ieri il terzino ha accusato un affaticamento muscolare in allenamento, e sembra difficile possa recuperare per domani sera.

Se, come sembra, neanche il classe ’92 dovesse farcela, sulla fasce ci sarà spazio per Abate e Calabria.

Condividi
Articolo precedente
Chi al posto di Alvarez? Praet scalpita ma occhio a Fernandes
Prossimo articolo
Linetty: «Genova e la Samp sono qualcosa di fantastico»