Montella: «Le prestazioni ci sono e la squadra è in crescita»

© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria ha sfiorato la rimonta all'”Olimpico” di Roma con la traversa colpita da Cassani, incassando però un’altra sconfitta al cospetto della squadra allenata da Luciano Spalletti.

 

I problemi evidenziati dai blucerchiati sono gli stessi che Vincenzo Montella sta cercando di risolvere, nonostante i risultati stentino ad arrivare: «Le prestazioni ci sono e la squadra è in crescita, la fortuna però non ci ha assistito nemmeno oggi e ci ha fatto perdere la partita. Invertiremo la tendenza negativa perché abbiamo trovato il giusto equilibrio e presto torneremo in una posizione di classifica a noi idonea. Quella di stasera è stata una partita difficile tatticamente e abbiamo subito due gol che ci hanno complicato il lavoro, impedendo di esprimerci al meglio: la Roma è un avversario che possiede giocatori forti e non potevamo avere la presunzione di giocare sempre nella sua metà campo. I due gol presi a ogni partita sono episodi, la squadra gioca e ci mette la giusta grinta per fare risultato. Nel secondo tempo abbiamo fatto molto meglio del primo, in cui hanno prevalso meriti loro e demeriti nostri. Mercato? Non ci siamo indeboliti, abbiamo cambiato parecchio ma qualitativamente non penso che la rosa sia peggiorato. Cassano? Antonio sa che può essere decisivo anche per pochi minuti – ha concluso il tecnico doriano ai microfoni della Rai – mi aspetto che sfoderi sempre questo tipo di prestazioni».

Condividi
Articolo precedente
Montella: «Manca un po’ di convinzione, ma bisogna avere fiducia»
Prossimo articolo
spallettiSpalletti: «Abbiamo dei cali che io non riesco a spiegarmi»