Montella: «Oggi si è visto lo spirito di gruppo»

© foto www.imagephotoagency.it

Lo spirito e il cuore messi in campo hanno evitato, con la complicità di Emiliano Viviano in occasione del rigore parato a Berardi, che la Sampdoria tornasse dal Mapei Stadium con una bruciante sconfitta. 

 

Nulla ha potuto il Sassuolo, nonostante la superiorità numerica per gran parte della sfida. Ed è ciò che interessa a Vincenzo Montella: «Questo vale più di un punto. Quello che si è visto oggi è soprattutto lo spirito di gruppo. Viviano ci ha dato qualcosa in più con le sue parate, ma tutta la squadra ha dato il massimo. Cuore e anima, abbiamo messo sul campo ogni briciolo di energia a nostra disposizione».

 

«Nei primi 26 minuti è stata una partita equilibrata – continua il tecnico blucerchiato ai microfoni di Samp TV -, ma dopo espulsione siamo stati costretti a difenderci. I miei ragazzi però si sono gettati oltre l’ostacolo. Il Sassuolo poteva segnare e avrebbe di certo meritato la vittoria, ma lo spirito Samp è stato superiore a tutto e ci ha permesso di portare a casa un punto pesante. Questo è l’atteggiamento che dobbiamo portare sino alla fine».

Condividi
Articolo precedente
De Silvestri: «Live dal Mapei con questo personaggio»
Prossimo articolo
Di Francesco: «Pareggio frutto di nostri demeriti»