Montella vs. Inzaghi: primo scontro da allenatori

© foto www.imagephotoagency.it

Questo campionato, che volge al termine, ci ha dato molti spunti di riflessione: la Juve data per spacciata all’inizio che ora vola verso lo scudetto, il Milan che con Mihajlovic avrebbe dovuto fare sfracelli e che invece si è accartocciato su se stesso, Zamparini che ha cambiato più allenatori quest’anno che in tutta la sua carriera da presidente del Palermo e molte altre cose. Questa stagione calcistica ci ha portato anche tanti allenatori dei settori giovanili sulle panchine della Serie A: da Brocchi ad Inzaghi.

Ed è proprio contro Simone Inzaghi che la Sampdoria dovrà vedersela questa domenica. Non contro l’Inzaghi giocatore, ovviamente, ma contro il neo tecnico della Lazio che viene da due vittorie e una sconfitta da quanto è subentrato a Pioli. Per Simone sarà la prima partita contro Montella da allenatori, la prima contro i blucerchiati. Da giocatore invece ha cinque precedenti contro la Sampdoria: l’esordio baciato dal gol con il Piacenza nel lontanissimo campionato 1998/1999. Poi proprio con la Lazio, di nuovo a rete (l’ultima in carriera) contro i blucerchiati, nel match Sampdoria – Lazio del campionato 2003/2004.

Se Simone Inzaghi ha solo precedenti da giocatore contro la Sampdoria, Vincenzo Montella ne ha sia da attaccante che da allenatore. Come Mister ha affrontato i biancocelesti per ben 10 volte, con quattro vittorie, tre pareggi e tre sconfitte. L’ultima sconfitta risale proprio al match di andata pareggiato per 1-1 in trasferta. Con la Fiorentina invece tre sconfitte, un pareggio per 0-0, e due vittorie per 2-0 tra il 2012 e il 2014. I match con il Catania sono finiti con una vittoria e un pareggio, mentre con la Roma nel Derby della Capitale, Montella ha ottenuto la vittoria per 2-0.
Da giocatore invece sono 14 i match giocati contro la Lazio, con otto reti segnate in Serie A, una in Coppa Italia, per un bilancio di cinque vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte. La prima rete risalae al lontanissimo 1996/1997, quasi dieci campionati fa, nella partita Lazio – Sampdoria, vinta per 1-0. Tutte le altre reti sono state realizzate nel Derby della Capitale, con il record di ben quattro nel match 2001/2002 terminato con la vittoria della Lazio per 5-1 contro i giallorossi.

Condividi
Articolo precedente
Ferrero di nuovo papà: è nato Oscar!
Prossimo articolo
La 35.a giornata al via: Frosinone – Palermo scontro caldissimo per la salvezza. Il Carpi…