Muriel cerca il secondo gol contro il Palermo, Quagliarella veterano

quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Approfondiamo i precedenti degli attaccanti della Sampdoria contro il Palermo di Lopez, Muriel alla ricerca del secondo gol contro i rosanero mentre Quagliarella è uno dei veterani del match

Archiviamo la partita contro il Cagliari e focalizziamoci già sull’impegno, in programma per le 12:30 di domenica contro il Palermo in trasferta. Giampaolo ci ha abituato ad alcune certezze nelle sue scelte di formazione e per questo motivo non ci aspettiamo tanti cambiamenti rispetto al match giocato contro la squadra rossoblù di Rastelli. Per l’attacco dovrebbero essere confermati Muriel e Quagliarella, vediamo quindi quali sono i precedenti dei due giocatori blucerchiati contro il Palermo. Come sempre, dato che è un veterano, è Fabio Quagliarella ad avere il maggior numero di partite disputate contro i rosanero.  Sono ben venti le partite totali giocate, 19 in Serie A e una in Tim Cup, distribuite in cinque vittorie, nove pareggi e cinque sconfitte. È andato a rete per ben due volte, ha realizzato due assist ed ha ricevuto tre cartellini gialli. La prima rete messa a segno dal buon Fabio è proprio con la Sampdoria, nella sua prima esperienza in blucerchiato: correva l’anno 2006/2007, esattamente dieci anni fa, e la Sampdoria giocava tra le mura dello stadio Luigi Ferraris contro il Palermo. Il primo ad andare in rete fu l’allora attaccante di punta dei rosanero Edinson Cavani, ma esattamente tre minuti dopo è Quagliarella a ristabilire il risultato di pareggio grazie all’assist di Mirko Pieri che lui deposita in rete. La seconda rete invece arriva quando Fabio si trovava a militare nella Juventus, nel 2011/2012: il suo è il gol della vittoria, realizzato al 69’ del secondo tempo grazie all’assist di Matri.

MURIEL E IL PALEMO UN SOLO GOL, FERNANDES IN RETE ALL’ANDATA, MENTRE SCHICK… – Per Luis Muriel sono solo otto i precedenti contro la squadra rosanero distribuiti in due vittorie, quattro pareggio e due sconfitte con un gol e un assist realizzato. La prima e unica rete risale al 2012/2013, Muriel vestiva ancora la casacca dell’Udinese e la partita era in trasferta in Sicilia. La squadra bianconera uscì vittoriosa con il risultato di 2-3, il gol di Muriel è il primo di quella partita, realizzato a dieci minuti dall’inizio del match. Il primo assist invece lo realizza vestendo la maglia blucerchiata nel match vinto in casa contro il Palermo per 2-0, la prima rete fu di Soriano con l’assist di Antonio Cassano, la seconda che lo vede protagonista per il passaggio vincente porta la firma di David Ivan. Per quanto riguarda Schick ha già del minutaggio contro la squadra di Lopez, nel match di andata giocato tra le mura di casa e terminato per 1-1 l’attaccante è subentrato in corsa mettendo insieme quasi mezz’ora di gioco, senza andare al gol. Proprio nel match di andata arriva anche la prima rete di Fernandes contro il Palermo, partita dove gioca solo 26’ minuti essendo subentrato in corsa rilevando Karol Linetty.

Condividi
Articolo precedente
ZengaZenga e la Samp: «Cassano? Abbiamo perso entrambi»
Prossimo articolo
torreiraGiudice Sportivo: Torreira salta il Palermo, Viviano in diffida