Muriel perde la vetrina della Copa America, difficile rientrare dell’investimento per la Samp

© foto www.imagephotoagency.it

Mettiamola così: l’esclusione di Muriel dalla Copa America non ha fatto trasalire nessuno. Per il campionato disputato, per il gioco espresso e per i gol realizzati, Luis Muriel di partecipare alla competizione del Centenario non se lo meritava proprio. Diversa la non convocazione di Andres Ponce. Per il giovano venezuelano la mancata convocazione poteva essere un giusto premio per la grandissima stagione disputata, per i tanti gol che hanno trascinato la Primavera, ma è giovane e ha tutto il tempo di vestire la maglia vinotina. 

 

Purtroppo se la vetrina per Ponce è solo rimandata, per Muriel poteva significare il rilancio dopo una stagione da dimenticare. Difficile quindi che anche il mercato si interessi a lui e ancora più difficile rientrare dell’investimento fatto di 11 milioni poco più di un anno fa. In verità, ma sono ancora voci, il Torino potrebbe essere interessato a Luis Muriel che dalla sua ha ancora l’età per poter dare un colpo di reni e raddrizzare la sua carriera. Per quanto riguarda le altre convocazioni Nazionali, domani sera saranno diramate le convocazioni ufficiali per Euro2016 e Lorenzo De Silvestri con Roberto Soriano dovrebbero far parte del gruppo che andrà a rappresentare l’Italia in Francia, come riporta il Secolo XIX.

Condividi
Articolo precedente
Zenga: «Montella non è andato in B solo grazie a Viviano. Ferrero è meno “Social”»
Prossimo articolo
Anche l’Udinese pensa a Osti per il dopo Giarretta