Muriel scalda i motori: «Presto sarò in campo»

muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Muriel ancora fermo ai box si avvicina al rientro in campo

La pausa per le Nazionali della scorsa settimana è stata estremamente malevola con la Sampdoria: l’infortunio di Luis Muriel ha un po’ stravolto i piani e le strategie di squadra fortunatamente non inficiando in termini di risultato, come hanno dimostrato i suoi compagni a Milano fornendo una delle migliori prestazioni stagionali al cospetto dell’Inter. Manca ancora un po’ prima di rivederlo in campo, ma già oggi l’attaccante è tornato a lavorare sul campo il che lascia presumere un rientro tra gli arruolabili entro la fine del mese di Aprile. A riguardo, l’attaccante colombiano ha parlato quest’oggi ai microfoni di Sky Sport: «I tempi di recupero? Dobbiamo ancora vedere, si tratta di un infortunio particolare, ma penso che presto sarò in campo, ne sono certo». In questi giorni a Genova è arrivato un altro Luis Muriel, fratello del bomber blucerchiato: «Sì, ci chiamiamo nello stesso modo, io Luis Fernando e lui Luis Alberto, colpa di nostro padre fissato coi Luis, ci chiamiamo tutti così. Anche lui gioca a calcio, ora il campionato è in pausa e così è venuto a trovarmi, tra l’altro in aeroporto a causa della somiglianza in molti gli hanno chiesto una foto».

 

 

Condividi
Articolo precedente
tifosi sampdoriaCalciomercato Sampdoria, fatta per Prelec: i dettagli
Prossimo articolo
mantovani sampdoriaE. Mantovani: «Giampaolo ha dato identità. Samp-Fiorentina sarà divertente»