Muriel, recupero sprint: ritorno in campo a breve? – FOTO

muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Non è più fantasia rivedere Muriel in questa stagione: il colombiano si è allenato parzialmente sul campo e potrebbe ritornare a breve

«Sono certo che presto sarò in campo», aveva detto Luis Muriel la settimana scorsa, e adesso quella promessa si è tramutata in fatti. Seppure sia ancora alle prese con il proprio programma di recupero, questo pomeriggio a Bogliasco l’attaccante colombiano ha svolto parte del lavoro sul campo: un segnale importante, in vista di un finale di campionato che può ancora dire molto. Mister Giampaolo aveva dichiarato in conferenza stampa che per Muriel sembrava essere in corso un “recupero record” e, nonostante in queste ultime due gare la Sampdoria non abbia sfigurato ma, anzi, ottenuto degli ottimi punti anche senza il suo bomber, sappiamo bene quanto sia importante la sua presenza nello scacchiere del tecnico blucerchiato. Velocità e imprevedibilità ne fanno il vero valore aggiunto di questa squadra, e in campo c’è bisogno anche di lui. Per le prossime due gare un suo rientro sembra impossibile, ma chissà che per la partita contro il Torino il numero 9 non possa essere nuovamente arruolabile. Per questo lavorerà anche nel giorno di Pasqua, trascorrendolo assieme al riabilitatore blucerchiato Borino, con il quale si sta già allenando tra le montagne piemontesi (foto qui sotto). D’altronde, la sua stagione non può finire così: c’è ancora un conto in sospeso con se stesso, con quell’undicesimo gol mancante che servirebbe per superare il record stagionale di marcature in Serie A ottenuto durante il suo primo anno a Udine. Insomma, l’anno della sua consacrazione (e forse l’avventura alla Sampdoria?) non deve finire con un infortunio, Muriel sa che può ancora ripagare società, tifosi e mister con altri gol e sta facendo di tutto per tornare il prima possibile.

@unionecalciosampdoria #umbe #mountanbike continua il recupero 💪🏽💪🏽🚵🏼🚵🏼

Un post condiviso da Luis Fernando Muriel Fruto (@luisfmuriel9) in data:

Condividi
Articolo precedente
di francesco sassuoloSassuolo, domani rifinitura e conferenza: la situazione in infermeria
Prossimo articolo
sampdoria retrocessePunti, gol e tifo: così Marassi torna fortezza