Muriel: «Spero di restare alla Sampdoria. Grazie a Giampaolo»

muriel sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Muriel commenta la gara al termine del Derby della Lanterna e manda un messaggio a Massimo Ferrero: vorrebbe restare alla Sampdoria, con i tifosi blucerchiati e con Mister Giampaolo

Sicuramente il protagonista del Derby della Lanterna è Luis Muriel, autore della rete della vittoria all’andata e anche oggi, al ritorno. Grandi passi in avanti per un giocatore che per tanti anni si è fatto aspettare e ora sembra essere esploso. Intervenuto ai microfoni di SkySport, Muriel ringrazia tutti: la tifoseria, la Gradinata Sud che lo ha sempre sostenuto, i compagni di squadra, la Sampdoria e Mister Giampaolo che ha sempre creduto in lui facendo un lavoro mirato a farlo crescere e a cui lui deve molto: «Sono contento, felice della vittoria, felice di scrivere un pezzo della storia della Sampdoria dopo sessant’anni che non si vincevano due derby di seguito in Serie A. Sono veramente contento di questo. L’impoetnate è vincere, il derby è una partita tosta. Loro ci hanno fatto giocare poco, noi volevamo vincere e alla fine ci siamo riusciti. Festeggiamenti? Mi sono passati anche i crampi, l’emozione di vincere il derby ti fa dimenticare tutto. Ti fa dimenticare la stanchezza: mi sentirei di giocare un’altra partita anche adesso. Ringrazio Giampaolo per quello che mi ha dato, per quello che mi sta dando, per quello che continuerà darmi domani e nel mio futuro. Io spero di restare alla Sampdoria, guardando i miei tifosi non posso pensare di andarmene via. Speriamo veramente di restare alla Sampdoria, adesso però andiamo a festeggiare»

Condividi
Articolo precedente
Muriel sampdoriaPagelle Genoa-Samp 0-1: Muriel letale, guerriero Barreto
Prossimo articolo
giampaolo murielGiampaolo: «Abbiamo stravolto le regole del derby, vittoria storica»