Murru: «La salvezza è l’obiettivo principale, poi…»

Murru
© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Murru, uno dei senatori in casa Cagliari, inquadra la prestazione rossoblu contro la Juventus: «Sono dei campioni, al primo errore ti puniscono»

Prima della retrocessione, era solo un ragazzo venuto dalla Primavera; dopo l’anno in B e il ritorno in A, Nicola Murru è diventato uno dei riferimenti in casa Cagliari. Quest’anno ha avuto anche modo di vestire la fascia da capitano, ma i sardi hanno un rendimento lunatico, che alterna vittorie a sconfitte incredibili. Il terzino ha rivelato i suoi pensieri ai microfoni del sito ufficiale del Cagliari, parlando della partita contro la Juventus e del futuro del club in questo campionato: «Abbiamo fatto una partita di grande intensità soprattutto nel primo tempo. Purtroppo la Juventus dispone di campioni che ti puniscono alla prima occasione e così è stato con Higuain: un nostro errore pagato a caro prezzo. Facciamo sempre la nostra partita, sia che ci troviamo di fronte la Juventus, sia altre squadre. Il nostro obiettivo è la salvezza il più presto possibile, per poi cercare eventualmente qualcosa in più. Sono sicuro che giocando come abbiamo fatto oggi i risultati arriveranno. Personalmente continuo a lavorare ogni giorno in allenamento: poi l’allenatore fa le sue valutazioni al momento di scegliere la squadra da mandare in campo».

Condividi
Articolo precedente
RafaelRafael: «La Samp? Faremo una grande prestazione»
Prossimo articolo
RüdigerRüdiger: «La sconfitta con la Samp? Incredibile»