Mustafi in gol con la Germania, la Samp si frega le mani

© foto www.imagephotoagency.it

Esordio positivo per la Germania di Low contro l’Ucraina a Euro2016, tre punti e prima nel girone grazie alle reti di Mustafi, che apre le marcature e Schweinsteiger che chiude il conto finale. Al gol dell’ex difensore centrale della Sampdoria, venduto per otto milioni al Valencia, tutti i blucerchiati hanno esultato e non tanto perchè fa piacere vedere un ex giocatore andare in rete con la sua Nazionale, ma perchè più Mustafi si mette in mostra più sale la sua quotazione e più potrebbe fare gola a molte squadre alla ricerca di un difensore centrale. E anche la Sampdoria può guadagnarci da una sua cessione.

Come riporta SkySport un vero interessamento c’è stato da parte del Milan: un sondaggio è stato fatto ricevendo dal Valencia come risposta che, per aggiudicarsi le prestazioni sportive di Mustafi, servono 15 milioni. Se poi ovviamente dovesse continuare a segnare e a trascinare la sua nazionale la quotazione potrebbe anche salire per la gioia della Sampdoria che in caso di cessione prenderebbe il 10%. L’interessamento non è comunque solo da parte dei rossoneri ma il ragazzo piace anche a Napoli, Roma e Inter.

Condividi
Articolo precedente
Montella a Bali, presto il ritorno a Genova e l’incontro con Ferrero
Prossimo articolo
Settore giovanile: i risultati del weekend blucerchiato