Next Generation Sampdoria: entusiasmo e tanti giovani talenti

Next Generation Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Continua il viaggio della Next Generation Sampdoria: Stefano Ghisleni e Roberto Perelli incontrano nuove affiliate al progetto dedicato ai giovani talenti

Il progetto Next Generations Sampdoria continua, sono tante le società affiliate in attesa del primo incontro con i responsabili del progetto Stefano Ghisleni e Rodolfo Perelli, come sono tante le realtà che del progetto ne fanno già parte a cui fare visita. Il cammino del progetto continua e lo fa con successo sia di partecipazione che di talenti visionati. Stefano Ghisleni, supervisore del raduno del San Giorgio, come riporta il sito ufficiale della Sampdoria, ha segnalato un clima perfetto per fare buon calcio e guardare a giovani talenti per il futuro. Sensazioni positive anche per Roberto Perelli che ha tenuto a battesimo tre nuovi club: Scus Agropoli, Pontecagnano e JSS. Accoglienza ottima da parte di tutti per il dirigente blucerchiato con riunioni extracampo, tra aula e pallone con consulenza durante gli allenamenti delle leve dal 2007 al 2001 del Pontecagnano, nonché visionati da fuori quelli del 2009-2010. Cento e più bambini invece della JSS hanno dimostrato grande entusiasmo e la voglia di mettersi in mostra davanti al responsabile del progetto blucerchiato.

Condividi
Articolo precedente
AcademyAcademy: gioisce solo l’U17, amara Primavera, male U16-15
Prossimo articolo
Ferrero sampdoriaFerrero: «La decadenza? Mi faccio presidente onorario»