Next Generation Sampdoria, Futbol 22: «Ci toglieremo belle soddisfazioni insieme»

next generation sfilata sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il progetto Next Generation Sampdoria ha preso ormai il largo e la presenza dei centri tecnici affiliati alla società blucerchiata è sempre più capillare su tutto il territorio nazionale. A Roma è nata la prima scuola d’èlite facente parte del progetto, la Futbol 22, e SampTV ha colto l’occasione per intervistarne i dirigenti: «Una collaborazione che abbiamo condiviso con l’ideatore del progetto Next Generation, Stefano Ghisleni, e il Responsabile del Settore Giovanile Giovanni Invernizzi. Due persone straordinarie – spiega Eros Guglielmo, Direttore Tecnico del Settore Giovanile – prima c’è stato il feeling dal punto di vista umano e poi c’è stata la condivisione d’identità in quelli che sono gli obiettivi del progetto, ovvero i ragazzi».

«Le nostre squadre sono quattro di settore giovanile – prosegue – ma poi c’è la squadra Juniores e la squadra “Senior”. Come tutte le società abbiamo la scuola calcio, che è il nostro fiore all’occhiello. La cosa che mi è piaciuta è che non si tratta di un’affiliazione, ma di una collaborazione vera e propria: spesso le società dilettantistiche parlano di affiliazioni e di contatti con le società professionistiche, ma poi di fatto non c’è nulla di vero, se non una maglia messa lì per caso. Invece il fatto di condividere un progetto e programmi tecnici ci ha portato poi a sposare questa causa. Alla lunga porterà dei frutti sia per noi che per la Sampdoria».

La parola passa poi al presidente della società romana, Enrico Margaritondo: «E’ una grandissima soddisfazione e un onore, una bellissima collaborazione che sono sicuro porterà già da quest’anno dei risultati, seguendo la filosofia di entrambi i club di pensare a uno sport sano, fatto di benessere e divertimento dei ragazzi. Il sodalizio era già iniziato negli anni precedenti, e quest’anno si è concretizzato con un rapporto più stretto. Abbiamo trovato una collaborazione eccellente e, ripeto, sono sicuro che ci porterà delle bellissime soddisfazioni».

Futbol 22, primo centro tecnico d’èlite di Next Generation Sampdoria: le parole dei dirigenti

Condividi
Articolo precedente
Gazzi torna sulla Samp: «Amaro in bocca, abbiamo fatto un’ottima partita»
Prossimo articolo
pereira sampdoriaU19, sfida blucerchiata tra Portogallo e Italia: in campo Pereira e Vrioni