Nicchi: «Montella è un ragazzo intelligente ed educato»

nicchi var
© foto www.imagephotoagency.it

Le lamentele dello staff tecnico della Sampdoria nei confronti dell’operato arbitrale, dopo il calcio di rigore assegnato al Bologna a pochi istanti dallo scadere della partita, sono state spente definitivamente oggi da Marcello Nicchi.

 

Il presidente dell’Aia ha voluto porre fine al dibattito a distanza con Vincenzo Montella, elogiandone comunque le qualità professionali e umane: «Con Montella ci siamo salutati con grande amicizia, poi abbiamo disquisito su cosa sia meglio tra la camomilla e il tè, gli ho detto che a me piace il tè. A parte le battute, Montella è un ragazzo intelligente ed educato, credo che una battuta sia anche una cosa simpatica fuori e dentro dal campo per stemperare».

Condividi
Articolo precedente
El Shaarawy: «Vittoria importantissima anche se sofferta»
Prossimo articolo
Eder: «Ringrazio Ranieri, ma ho preferito l’Inter»