Novara, ecco Sansone: «Il gol non è un’ossessione, voglio la Serie A»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver battuto sul tempo la concorrenza di Parma e Avellino, il Novara è riusciuto ad accaparrarsi il cartellino di Gianluca Sansone, esterno offensivo prelevato dalla Sampdoria a titolo definitivo. Dopo sei mesi di prestito al Bologna, Sansone aveva trascorso interamente l’ultima stagione in Serie B con la maglia del Bari.

Oggi il classe ’87 si è presentato in conferenza stampa al suo nuovo pubblico: «Io colpo dell’estate? Io so che tipo di giocatore sono e cosa posso dare, non so cosa ci si aspetti. Immagino tanti gol, ma io non ho mai avuto il gol come ossessione. Bisogna prima di tutto aiutare la squadra facendo la prestazione e ottenendo risultati, poi il gol fa piacere e ti rende orgoglioso, ma l’importante è l’obiettivo di squadra».

«Alla Serie A ci penso – aggiunge con un pizzico di malinconia – se ho fatto la scelta di venire a Novara è stato per questo. Sto parlando ovviamente a livello personale, a livello societario sappiamo quale sia l’obiettivo della squadra. Abbiamo tanti giovani che stanno crescendo, l’obiettivo è raggiungere la salvezza il prima possibile. La mia risposta era riferita alle ambizioni personali».

Condividi
Articolo precedente
Soriano: «Perdere ora ci può stare. Giampaolo sempre presente»
Prossimo articolo
Bianco: «Giampaolo molto importante per la mia carriera. Cassano? Può giocare sempre»