Novellino è rosanero: «Serve entusiasmo, e io ce l’ho»

© foto www.imagephotoagency.it

Porte girevoli tra ex-blucerchiati, in casa Palermo, date le recenti dimissioni di Beppe Iachini dopo le pesanti critiche mosse dal numero uno del club. Proprio Zamparini ha richiamato alla sua corte Walter Novellino, l’unico “superstite” che non è ancora riuscito a esonerare (nella sua precedente esperienza al Venezia), affidandogli un compito pesante: evitare la retrocessione, che ormai sembra alle porte. 

Quota 27 punti, a una sola distanza dalla zona calda, ma il nuovo allenatore dei siciliani non sembra temere il peggio: «Ho questa possibilità, speriamo di fare belle cose – esordisce il tecnico a La Gazzetta dello Sport – non mi sembra corretto dire ora cosa mi ha detto il Palermo. Serve molto entusiasmo, io ce l’ho». E sul primato detenuto: «Spero di restare l’unico a non essere esonerato, l’importante è lavorare. Non ho chiesto garanzie. La mia voglia è tanta, i tifosi sono bravi e speriamo di dar loro tante soddisfazioni».

Condividi
Articolo precedente
Qui Empoli – Rientra Pucciarelli, domani rifinitura e conferenza stampa
Prossimo articolo
costa empoliL’ex Costa: «Samp squadra simile a noi. Cassano? Pochi come lui»