Numeri e curiosità di Sampdoria-Juventus

Schick Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Tutti i numeri, le cifre e le curiosità raccolte da Football Data sul match fra Sampdoria e Juventus, in programma domani pomeriggio al Ferraris

Domani per la Sampdoria, dopo una striscia di sette partite senza sconfitte, arriverà un esame molto probante, dalle tinte bianconere: a far visita ai blucerchiati sarà infatti la Juventus, che veleggia verso la vittoria del campionato e che non intenderà farsi distrarre dal sorteggio di Nyon, che le ha riservato il Barcellona quale avversario nei quarti di finale di Champions League. Andiamo allora a leggere la partita in anticipo grazie alle statistiche raccolte da Football Data.

SCHICK, RE DEI SUBENTRANTI – Ormai è noto, Patrick Schick è un’arma letale a gara in corso: proprio per questo mister Giampaolo lo getta spesso nella mischia nel secondo tempo, quando contro gli avversari stanchi il ceco può far valere le sue grandi qualità: nella speciale classifica dei subentrati del campionato, il bomber classe ’96 guadagna il primo posto insieme al bianconero friulano Stipe Perica: 17 apparizioni in campionato con partenza dalla panchina per entrambi. Sempre a proposito di subentri, la Samp è la squadra che ha segnato con giocatori inizialmente relegati in panchina in più occasioni di chiunque altro, ben nove  – sei Schick, tre Fernandes -, pari al 25,7% delle reti totali realizzate.

SAMP, RITMO DA EL NEL GIRONE DI RITORNO – I blucerchiati non perdono da ben sette incontri – cinque vittorie, due pareggi -, un fatto che si riflette nella classifica del girone di ritorno, particolarmente positiva: i ragazzi di mister Giampaolo occupano infatti, se si considerano le ultime nove partite, il sesto posto, una media da Europa League.

JUVENTUS (QUASI) INARRESTABILE – Nelle ultime nove giornate di campionato, compreso il recupero della partita contro il Crotone, la squadra bianconera non ha mai perso, cogliendo otto vittorie e un pareggio – contro l’Udinese in trasferta. L’ultima sconfitta per la banda di Allegri risale al 15 gennaio, 1-2 in casa della Fiorentina.

AUTOGOL A FAVORE – Sampdoria e Juventus sono le squadre di questo campionato che hanno beneficiato di più autogol in proprio favore: i blucerchiati sono stati favoriti dai propri avversari in ben quattro occasioni, ai bianconeri è successo invece “solo” tre volte.

MURIEL, UN GOL PER IL RECORD – Il numero 9 colombiano è a quota 10 marcature in campionato: segnando, eguaglierebbe il suo record personale di 11 reti in una stagione, traguardo tagliato ad Udine nel campionato di Serie A 2012/13.

 

Condividi
Articolo precedente
allegri juventusJuventus: diramata la lista dei convocati di Allegri
Prossimo articolo
quagliarella sampdoriaLe probabili formazioni di Sampdoria-Juventus