Numeri di maglia: Murru come De Silvestri, Caprari insidia Palombo

maglia Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Arrivati alla Sampdoria, entrambi i giocatori dovranno iniziare a pensare al numero di maglia: Murru con quello di De Silvestri, Caprari combattuto

Nicola Murru e Gianluca Caprari sono arrivati da ventiquattro ore alla Sampdoria e non vedono l’ora di scendere in campo. Il primo per ripagare la fiducia datagli dalla società di Corte Lambruschini e dal tecnico Giampaolo a suon di assist e gol, il secondo per dimostrare che può prendersi carico del reparto offensivo blucerchiato regalando gioie ai tifosi grazie alle sue reti. Per scendere in campo servono le maglie, con il numero sulla schiena. La scelta non è mai facile, ma per Murru sembra già fatta: durante le visite mediche ha sfilato con il 29 che fu di De Silvestri. Diversa la situazione per Caprari che al Pescara ha sempre vestito il 17, alla Sampdoria quel numero è occupato da un veterano non di poco peso: Palombo. Seppur non sia ancora noto quale sarà il futuro della bandiera della Sampdoria, è difficile pensare che Caprari ne possa ereditare il numero di maglia e per questo motivo la scelta potrebbe virare su altro. Per lui sarebbe ideale il 22, spesso scelto dagli attaccanti, ma in questo momento è occupato da Sala. Non dovrà decidere su due piedi, sia chiaro, ha tempo fino ad agosto.

Condividi
Articolo precedente
Murru SampdoriaMurru si presenta alla Sampdoria: «Ripagare la fiducia con assist e gol». È ufficiale
Prossimo articolo
Sneijder SampdoriaI tre motivi per dire di sì a Wesley Sneijder