Oddo: «La Samp merita più punti. Domani sarà importante»

© foto www.imagephotoagency.it

Vigilia di campionato anche per il Pescara che domani pomeriggio ospiterà la Sampdoria nell’anticipo dell’ottava giornata di campionato. IN conferenza stampa, come di consueto per le vigilie, è intervenuto il tecnico abruzzese Massimo Oddo:  «La gara della svolta può essere sempre, dobbiamo pensare che domani è importante, ma non fondamentale. Una vittoria serve per il morale. Dobbiamo continuare a fare ciò che abbiamo fatto, migliorando nei nostri difetti. Dovremo avere grande convinzione e grande coraggio, capendo i vari momenti della partita».

«Finora la maggioranza dei gol che abbiamo preso – prosegue Oddo – li abbiamo presi perché ce li siamo fatti da soli e nei nostri migliori momenti. I gol nei finali di partita? È fisiologico, non solo fisico. Dobbiamo imparare a leggere i momenti e capire quando spingere e quando no. La Samp? È una squadra forte con elementi di esperienza ed altri di prospettiva. Ha raccolto meno di quanto meritato. È una partita nella quale servirà il gruppo è non il singolo. Dobbiamo mettere in preventivo che in A possiamo fare 20 sconfitte, se saremo bravi ne faremo di meno. Ogni domenica sarà una battaglia e una sofferenza. Giampaolo e Torreira? Giampaolo è un grande allenatore, innovativo e con idee propositive anche se diverse per qualcosa dalle mie, Torreira è un ragazzo che ho cresciuto: sono strafelice per lui, gli ho cambiato ruolo e sin da subito si è dimostrato un ragazzo calcisticamente intelligentissimo».

Condividi
Articolo precedente
Pescara-Samp: i convocati di Giampaolo, out Palombo
Prossimo articolo
sampdoriaAllerta meteo: la Samp è partita per Pescara