Orlandini: «Fiorentina, ormai niente terzo posto»

© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina dovrà necessariamente abbandonare la crisi di risultati delle ultime giornate concludendo con merito la sfida contro la Sampdoria. Una prova importante per entrambe le società, le quali lottano per due obiettivi opposti: da una parte l’accesso in Champions League, sempre più lontano; dall’altra la salvezza.

 

Il momento viola resta comunque delicato e a parlarne è l’ex centrocampista Andrea Orlandini, intervenuto ai microfoni di Radio Bruno: «Le possibilità di raggiungere il terzo posto sono ormai pari a zero, costano cari i pareggi con Hellas Verona e Frosinone. Non si può pensare di ambire a certi traguardi con questi risultati. Sono contento che, in questo periodo, Bernardeschi stia facendo bene, ha fatto un buon esordio in Nazionale e ha sicuramente talento, ma per considerarlo un grande giocatore dovremo attendere parecchi campionati».

Condividi
Articolo precedente
Lega Pro: Falcone sfortunato, spazio per Corsini
Prossimo articolo
Caso Mesbah, la precisazione della Sampdoria