Osijek, addio Coppa: il Rijeka si impone

lulic sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La squadra di Zekic abbandona il sogno della finale in Coppa di Croazia: il Rijeka fa sue le gare di andata e ritorno. Per Lulic solo panchina

L’euforia per il successo sul Belupo e il terzo posto ritrovato in classifica è immediatamente cancellata dalla negativa prestazione in Coppa di Croazia. Forte del 3-1 dell’andata, il Rijeka fa suo anche il ritorno in casa dell’Osijek con un rotondo 2-0. La formazione allenata da Zoran Zekic resiste per tutto il primo tempo alla prima forza del campionato, ma dal 50′ perde la testa a causa dell’espulsione di Lesjak: al 52′, infatti, l’autorete di Skoric apre le danze e Andrijasevic al 57′ legittima la conquista della finale. Lo Stadion Gradski si gela improvvisamente sugli spalti, per il calo fisico e mentale in meno di dieci minuti, e anche dalle parti della panchina dove Karlo Lulic resta per tutta la durata della sfida. Il giovane centrocampista, in prestito dalla Sampdoria paga la pessima prestazione del turno precedente. Il Rijeka adesso attende la Dinamo Zagabria nell’ultimo step della competizione.

Condividi
Articolo precedente
marchisioMarchisio: «Bene la Champions, ora finiamo al meglio domenica»
Prossimo articolo
bruno fernandes sampdoriaDelfino: «Felice per l’impresa. Samp tutta la mia vita»