Osti fa la pace: «Chiariti con Montella. Spero che resti, come Cassano»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo una settimana di clima teso in casa Sampdoria, dovuto al risultato del derby e ai conseguenti litigi tra tecnico e dirigenza, ci ha pensato il ds blucerchiato Carlo Osti a riappacificare gli animi: «Si è parlato molto della parola “indegni” che ho utilizzato dopo il derby, ma non è così pesante. A caldo comunque si dicono delle cose che riflettendo possono essere evitate. Non è stata una settimana facile però abbiamo avuto dei chiarimenti e speriamo di chiudere il campionato in modo più che dignitoso».

Mentre con mister Montella, che non aveva apprezzato il suo giudizio sull’ultima prestazione, sembra tutto risolto: «Ha usato toni molto morbidi, è stato carino nei miei confronti e lo ringrazio: lo stimo come tecnico e come persona – riporta La Gazzetta dello Sport ci siamo chiariti in questi giorni e tutto è rientrato perfettamente. Quando abbiamo preso Montella pensavamo a un rapporto lungo con lui e il pensiero è rimasto quello».

Anche con Antonio Cassano tutto rientrato. Il fantasista barese era stato protagonista di un diverbio con l’avvocato Romei negli spogliatoi dopo il Derby, ma l’episodio non ha cancellato il suo campionato e Osti pare favorevole al prolungamento della sua avventura a Genova: «Ha ancora un anno di contratto, ha fatto quello che gli abbiamo chiesto anche se non ha giocato con grande continuità, per me non ci sarebbero problemi se rimanesse: ha disputato un ottimo campionato».

Condividi
Articolo precedente
Sky – Spazio a Ponce a partita in corso
Prossimo articolo
Stagione amara, finale amaro: la Juve cala la manita sulla Samp