Osti: «Il rigore non dato ha determinato la nostra partita»

© foto www.imagephotoagency.it

Resta la delusione in casa Sampdoria di non aver fatto risultato dopo una buona prestazione da parte della squadra.

 

Specialmente se la partita contro l’Inter sia stata decisa da episodi non concessi ai blucerchiati di Vincenzo Montella, quali il fallo di mani di D’Ambrosio non sanzionato. A farsi portavoce di tale amarezza è il direttore sportivo Carlo Osti, intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium: «Dopo una sconfitta si è arrabbiati, è un momento che non ci gira bene. Commettiamo errori, Montella lavora molto durante la settimana e ha tutta la fiducia della società. La squadra deve tirare fuori cattiveria e un agonismo maggiore. Non siamo molto fortunati con gli arbitri, sappiamo che anche questo può capitare e ne prendiamo atto. Da domenica iniziamo un campionato con partite più abbordabili e speriamo di uscire fuori da questa situazione. Tutti hanno visto quello che è successo in occasione del fallo di D’Ambrosio, inutile stare qui a rimarcare. Gli episodi determinano le partite e questo è un episodio che l’ha determinata a nostro sfavore».

Condividi
Articolo precedente
Biabiany: «Importante dare un segnale ai tifosi»
Prossimo articolo
Icardi: «Volevamo vincere e lo abbiamo fatto con tranquillità»