Osti: «Nicolini in società? Ci piacerebbe»

Osti Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il d.s. della Samp Carlo Osti contribuisce alla suggestione che vede Enrico Nicolini nuovo membro dello staff blucerchiato: «Un’ipotesi per giugno»

Il rifiuto al Genoa, il no a Mandorlini e l’affetto mostrato dal mondo blucerchiato: è stata una settimana da protagonista per Enrico Nicolini, abitualmente vice dell’attuale allenatore del Genoa ed ex giocatore doriano. Proprio quest’eventuale cortocircuito era inaccettabile per Nicolini, che ha così rinunciato a questa possibilità lavorativa, mostrando lealtà per i colori della Samp e rispetto per quelli dei cugini. In molti hanno chiesto un posto in società per Nicolini, vista la lealtà dimostrata; una richiesta accolta dalla società, che nella persona di Carlo Osti si è già fatta sentire con il diretto interessato. Ai microfoni di Sky Sport, il direttore sportivo della Samp ha confermato tale possibilità: «Penso che Enrico Nicolini abbia fatto un grande gesto che è stato apprezzato da società e tifosi. Ha dimostrato che la dignità sportiva non ha prezzo: è una bandiera, figura che stiamo perdendo nel calcio e nella vita. Ipotesi per giugno? Abbiamo dei programmi, saremmo contenti di prendere persone che vivono per questo club, quindi perché no… conosce il calcio, la Samp sarebbe onorata di poterlo avere fra le proprie fila».

Condividi
Articolo precedente
schick sampdoriaChristina Schick, è amore blucerchiato: «Forza Sampdoria»
Prossimo articolo
Como BlucerchiataPorta, Como Blucerchiata: «In un covo di Interisti e Juventini, battono parecchi cuori blucerchiati»