Osti parla chiaro: «Chi è senza motivazioni non rimanga alla Sampdoria»

Osti sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo della Sampdoria non si nasconde, chiarendo inoltre le situazioni di Schick e Torreira in vista del calciomercato

Il direttore sportivo della Sampdoria Carlo Osti è intervenuto ai microfoni di Primocanale per fare il punto della situazione in vista del calciomercato. È chiaro il concetto fondamentale per la futura permanenza di alcuni blucerchiati: «Chi è senza motivazioni non rimanga alla Sampdoria. Bisogna essere orgogliosi di vestire questa maglia, altrimenti credo sia meglio separarsi. L’eventuale società che comprerà Schick dovrà versare interamente la clausola e decidere se tenerlo oppure darlo in prestito per un altro anno. In tal caso, le volontà del giocatore sono fondamentali. Parlare di Juventus è prematuro in questo momento perché la società bianconera deve esclusivamente pensare alla finale di Champions League. Torreira invece ha un contratto fino al 2020, tutto ciò che dice l’agente lascia il tempo che trova. Ci sarà tempo di fare le nostre valutazioni, è un calciatore straordinario e ha disputato una stagione eccezionale. Per noi è importantissimo, ma non esiste nessun caso Torreira».

Condividi
Articolo precedente
muriel colombiaMuriel ci riprova con la Colombia: nuova convocazione dopo l’infortunio
Prossimo articolo
Schick SampdoriaQuagliarella, un consiglio per Schick: «Forse dovrebbe…»