Pagellone 2016/17 – Karol Linetty: affidabilità a centrocampo

Linetty sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La prima stagione alla Sampdoria di Karol Linetty ha mostrato la grande utilità del polacco: il pagellone 2016/17

La scorsa estate la Sampdoria ha operato parecchio sul fronte dell’est Europa, prelevando diversi giocatori ai più sconosciuti ma che ben presto sono diventati parte importantissima dello scacchiere di mister Marco Giampaolo. Karol Linetty risponde pienamente a questo identikit: prelevato a pochissimo dal Lech Poznan, il centrocampista è stato subito lanciato nella mischia dal mister già dalle prime amichevoli: ci ricordiamo ancora dei primi timidi passi in campo contro il Chievo Verona quando il tecnico gli dava istruzioni in italiano pur sapendo bene che lui non ne capisse assolutamente nulla, pochissimo dopo però Linetty si è ambientato ed è entrato immediatamente tra i centrocampisti titolari. Nella prima gara contro l’Empoli fornisce un’ottima prestazione di grande sostanza, al quale seguono altre gare sempre positive dove si fa vedere e soprattutto si fa sentire sugli avversari, costantemente braccati dal suo pressing asfissiante e dalle sue galoppate in appoggio alle punte. Mister Marco Giampaolo ci rinuncia difficilmente e lui non dà il minimo segnale di fatica nella prima parte di stagione, è quasi sempre uno dei migliori in campo nonostante i risultati non siano dei più esaltanti, ma il suo contributo non manca mai. La stagione prosegue e iniziano le prime rotazioni a centrocampo dove è lui a farne le spese in favore di Dennis Praet col quale inizia un sano duello in allenamento per conquistare la maglia da titolare: spesso è lui a vincere tanto che salta appena 3 gare in stagione, con 4 ingressi da subentrato. Si vede pochissimo in zona gol e spesso a mancargli è la lucidità: le occasioni non sono mancate ma sono state freddezza e precisione a mancare. L’unico gol stagionale arriva nella prestazione più brutta di squadra in quel 7-3 contro la Lazio che lui aiuta a riaprire prima della tempesta biancoceleste e nel finale di stagione le prestazioni non sono sempre state all’altezza ma questo discorso vale per lui così come per tutti i compagni. Karol Linetty ci ha convinto, ha dimostrato di essere un giocatore utilissimo a centrocampo e di avere carattere e agonismo da vendere: il nostro voto per la stagione è un 6,5 pieno, con la speranza nella prossima stagione di vederlo ancora più presente in zona gol.

Condividi
Articolo precedente
ricky alvarez sampdoriaPagellone 2016/17 – Ricky Alvarez: il viale del tramonto
Prossimo articolo
muriel sampdoriaCalciomercato Sampdoria, Fiorentina vigile su Muriel