Palermo – Novellino esonerato, torna Ballardini

© foto www.imagephotoagency.it

Non si è smentito neanche in questa occasione, il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, abituato a esonerare con una facilità disarmante chiunque si sieda sulla panchina del suo club. 

«Non penso che Novellino debba temere nulla, a meno che non dia le dimissioni anche lui», aveva rassicurato cinque giorni fa a Radio Kiss Kiss. Le ultime parole famose, come si suol dire. L’esonero è arrivato eccome, dopo i risultati deludenti che l’ex mister blucerchiato ha ottenuto in queste quattro partite dirette: tre sconfitte, un pareggio e la terzultima posizione in classifica a quota 28 punti sono bastati per far rientrare alla base Davide Ballardini. Si tratta del nono cambio di allenatore in questa stagione.

Il tecnico aveva già guidato il Palermo nel corso di questo campionato, dal 10 novembre 2015 all’11 gennaio 2016. Da domani la squadra sarà in ritiro a Coccaglio (BS), per ritrovare un po’ di calma dopo gli eventi di questi giorni e preparare la prossima trasferta di Torino con la Juventus.

Condividi
Articolo precedente
Diakitè: «Vittoria che dà fiducia. Devo migliorare ancora sotto tanti aspetti»
Prossimo articolo
Primavera: posticipata la trasferta contro lo Spezia