Pekerman: «Dispiace per Muriel, era in buona forma»

muriel colombia
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della selezione colombiana Josè Pekerman commenta l’infortunio dell’attaccante blucerchiato Luis Muriel: «Ha un problema muscolare, ci dispiace perché era in forma»

Quando, ieri sera, durante il match Colombia-Bolivia, valevole per le qualificazioni al mondiale in Russia del 2018, l’attaccante della Sampdoria Luis Muriel si è accasciato a terra chiedendo il cambio, ai tifosi blucerchiati è corso un brivido lungo la schiena: il classe ’91 è sempre stato piuttosto soggetto ad infortuni di tipo muscolare, ma ultimamente sembrava che la sfortuna avesse terminato di bersagliare il giocatore ex Udinese, che proprio durante la sua militanza in maglia bianconera aveva passato un lungo periodo più a contatto con il lettino dei fisioterapisti che con il rettangolo verde del campo. Il guaio muscolare che l’ha colpito al 34′ minuto della partita di ieri costringerà il centravanti a saltare certamente il match contro l’Ecuador e, molto probabilmente, anche la trasferta a Milano con la Samp: gli esami a cui Muriel si sottoporrà nelle prossime ore potranno poi fare maggiore chiarezza sull’entità del danno e sui tempi di recupero. Intanto, un amareggiato Josè Pekerman ha rilasciato una breve intervista a Futbolred.com, dicendosi particolarmente dispiaciuto per lo stop forzato di uno dei suoi attaccanti più importanti. Ecco le parole del Ct dei Cafeteros: «Muriel ha un problema muscolare difficile da recuperare per il prossimo impegno contro l’Ecuador. Deve fare gli esami. 
Luis è arrivato in buona forma, noi avevamo molta fiducia e per lui questa partita poteva essere decisiva. Siamo dispiaciuti, per lui e per la squadra».

Condividi
Articolo precedente
quagliarella sampdoriaGol e prestazioni di livello: la rinascita di Fabio Quagliarella
Prossimo articolo
schick sampdoriaSchick: «Spero di essere pronto per la sfida contro l’Inter»