Pescara, Sebastiani avverte: «Benali vuole la Samp, ma niente sconti»

benali pescara
© foto www.imagephotoagency.it

Pescara, il presidente Sebastiani commenta la trattativa con la Sampdoria per Benali – 11 agosto, ore 19,45

Ahmad Benali è ormai vicino alla Sampdoria, che – come spiegato dallo stesso ds del Pescara Luca Leone – una volta risolta la questione Schick, avrà più facilità nell’accogliere nuove pedine in organico. L’attaccante libico rimane in uscita dal club abruzzese, ma il presidente Daniele Sebastiani ha voluto mettere in guardia i blucerchiati: «Per Benali, Biraghi e Memushaji abbiamo ricevuto delle offerte. C’è anche la volontà dei giocatori, ma non faremo regali. Gli ultimi 10-15 giorni di mercato – ha concluso ai microfoni di Rete8 – saranno decisivi».

Benali, il Pescara in attesa di segnali da Genova: «Stiamo aspettando la Sampdoria, stanno risolvendo i problemi legati a Schick» – 11 agosto, ore 15,40

Dopo la cessione di Bruno Fernandes allo Sporting Lisbona e l’arrivo di Gaston Ramirez dal Middlesbrough, la questione relativa al trequartista titolare per la Sampdoria è chiusa: l’uruguagio sarà l’erede dell’ex Udinese dietro alle punte, nella speranza che faccia vedere nuovamente i numeri e le giocate che lo portarono alle luci della ribalta negli anni di Bologna. Non è chiusa invece la questione riguardante l’alternativa in panchina del classe ’90: con Alvarez sempre più sul piede di partenza – Nantes in prima fila – ci sarà infatti bisogno di un nuovo acquisto in quella zona del campo. La Sampdoria ha individuato ormai da settimane il giusto profilo, ovvero Ahmad Benali del Pescara. Lo scorso anno il centrocampista offensivo dei biancazzurri ha disputato un buon campionato, e la dirigenza blucerchiata è convinta che le sue doti potrebbero tornare molto utili a Giampaolo, che ha già conosciuto il calciatore libico a Brescia. Inizialmente sembrava si potesse trattare di una trattativa-lampo, ma nelle ultime ore si sono registrati alcuni rallentamenti che hanno portato ad una fase di stallo. A confermare il momento di stand-by nelle operazioni è lo stesso direttore sportivo del Pescara, Luca Leone, che ai microfoni di Okcalciomercato.it ha brevemente commentato la vicenda: «Stiamo aspettando la Sampdoria, dovreste chiedere a loro. In questo momento stanno risolvendo i problemi legati a Schick». Trattativa bloccata per il momento dunque, e che potrà riaprirsi solo quando la cessione di Schick sarà stata definita.

Condividi
Articolo precedente
Vietto SampdoriaVietto non convocato dall’Atletico: la Samp prepara l’offensiva
Prossimo articolo
Luan BrasileLuan irritato, Samp più vicina: accettata la controproposta del Gremio