Pescara, Vitturini: «Samp? Partita da giocare come una finale»

calciomercato pescara
© foto www.imagephotoagency.it

Vitturini deciso a fare risultato contro la Sampdoria: «Il Pescara la dovrà giocare come una finale»

La matematica non condanna ancora il Pescara alla retrocessione in Serie B, ma i sentori che i biancazzurri non riescano a mantenere la categoria ci sono tutti. E domani pomeriggio al “Ferraris” la Sampdoria potrebbe dare il colpo di grazia alla squadra di mister Zeman, che dopo la pesantissima vittoria contro il Genoa è tornata alla sconfitta la scorsa giornata con il Chievo. Il difensore degli abruzzesi Davide Vitturini, però, non vuole mollare la presa e suona la carica in vista del match di domani: «Stiamo lavorando e cerchiamo di raccogliere i frutti del lavoro del mister e cercare di fare il massimo. La speranza ci sarà sempre fino a quando la matematica non ci condannerà – riporta pescarasport24.it – dobbiamo fare il massimo per onorare il campionato e ci sono partite che possono riaprire tutto. Zeman e i gradoni? Il mister sa benissimo che la benzina era stata messa, sta facendo il suo lavoro senza caricare troppo. Stiamo bene, c’è voglia di fare e di seguire il mister. Ci sono i presupposti per fare bene. La Samp? E’ una partita da giocare come una finale – avverte Vitturini – l’unico modo per fare qualcosa di importante è questo. E dobbiamo iniziare da sabato».

Condividi
Articolo precedente
pedone sampdoria primaveraPrimavera, Samp-Fiorentina: i convocati di Pedone
Prossimo articolo
carbonero sampdoriaCarbonero: «Bella esperienza in Italia, ora posso tornare ai miei livelli»