Pizarro: «Montella mi voleva alla Samp, ma…»

© foto www.imagephotoagency.it

La 28.a giornata di Serie A aprirà i battenti prima rispetto al solito: la Samp sarà in anticipo sabato sera alle ore 18 contro l’Hellas, ma prima ancora toccherà a Roma e Fiorentina aprire le danze. Le squadre sono in forma smagliante, lo spettacolo è praticamente garantito.

Un giocatore in particolare è legato ad entrambi i colori, stiamo parlando di David Pizarro, che con Roma e Fiorentina ha scritto pagine bellissime della recente storia dei due club. Ai taccuini de Il Messaggero il centrocampista cileno ha parlato così della sfida, rivelando poi alcuni dettagli sul mancato approdo alla Sampdoria nella scorsa sessione di mercato: «A Roma sono legatissimo, ma anche a Firenze sono stato bene, mi sono divertito. Oggi non penso sia favorita la Fiorentina, anzi, ho l’impressione che i giallorossi abbiano qualcosa in più. Montella? A lui devo molto, mi ha dato una grossa mano, ha creduto in me, quando molti non lo hanno fatto. Mi ha aiutato in una fase molto delicata della mia vita e per questo lo ringrazierò sempre. Mi voleva anche alla Sampdoria, ma ormai avevo preso un impegno con il Santiago Wanderers».

Condividi
Articolo precedente
Bogliasco: osservatori in visita, domani porte chiuse
Prossimo articolo
verona tifosiFares: «Ci crediamo fino alla fine: vogliamo vincere con la Samp»