Playoff: U16 tutto cuore e sfortuna, passa l’Inter

sampdoria tifosi gradinata sud
© foto www.imagephotoagency.it

Playoff U16: prestazione di cuore e tanta sfortuna per i ragazzi in blucerchiato, ai rigori passa l’Inter. I risultati del settore giovanile

La Sampdoria Under16 di David Alessi paga a caro prezzo la deviazione in porta a pochi minuti dalla fine del match, dominato e ben giocato, che riporta il risultato sulla situazione di pareggio. Il 2-2 ha significato allungare la partita dei tempi supplementari e, a risultato invariato, dei calci di rigore. E, come accade a qualsiasi livello, sia che sia una partita come quella dei playoff Under16, sia che si tratti della finale di Coppa Italia, di una competizione europea così come di un mondiale di calcio, la corrida dei rigori nulla ha a che vedere con il calcio giocato. I rigori sono solo freddezza, fortuna, intuizione magari del portiere. La Sampdoria di David Alessi, la partita contro l’Inter l’ha giocata con cuore e con intelligenza: doppio vantaggio di Testore al 37esimo minuto di gioco e raddoppio immediato con la rete di Maglie. Accorcia tutto Vergani a quindici minuti dalla fine ed è il pareggio con la deviazione decisiva di Casanova a tempo quasi scaduto a rimettere tutto in discussione. Supplementari a risultato invariato e rigori, ad oltranza. Dopo i primi cinque è necessario tirarne un sesto e un settimo, la gara si chiude così con l’Inter che passa con il risultato di 7-6. Tanto cuore la Sampdoria,ma anche tanta sfortuna.

I RISULTATI DELLE ALTRE FORMAZIONI – Riassumiamo anche gli altri risultati delle giovanili blucerchiate. La Primavera, come vi abbiamo raccontato, vince con una rete di scarto contro il Latina e passa al Turno di Qualificazione per la fase finale. L’Under17 di Bellucci, sabato mattina, è stata impegnata in una amichevole contro il Casellina, squadra toscana, battuta per 8-0. Per gli Under15 di Matteo Pastorino amichevole contro il Bologna terminata con la vittoria dei blucerchiati per 6-0. Un primo posto e un terzo posto per le formazioni dei Giovanissimi Regionali di Augusto e di Crisanti: i primi nel Torneo “Buonanno” hanno vinto contro il Chievo Verona, i secondi nel Torneo “Città di Genova” hanno battuto l’Entella 5-3 dopo i calci di rigore, piazzandosi in terza posizione, come riporta il sito ufficiale della Sampdoria.

Condividi
Articolo precedente
ChievoSamp-Chievo, continua la striscia negativa dei blucerchiati
Prossimo articolo
Pavlovic sampdoriaPavlovic meglio di Dodô, ma il problema terzini resta