Positività targata Silvestre: «Mancano 18 punti, puntiamo a quelli»

© foto Valentina Martini

Matias Silvestre non si lascia abbattere dal risultato maturato contro il Sassuolo: mancano ancora sei partite, 18 punti. Si punta a quelli, cominciando dal Crotone

La premiata ditta Silvestre-Schick ha colpito ancora, come a Milano quando Silvestre arriva al tiro ed è Patrik a deviarla in porta così oggi. Silvestre spara il pallone a tutta velocità verso la porta, Schick ci mette lo zampino (la faccia mischiata agli arti superiori) e arriva il gol contro il Sassuolo. Peccato per l’epilogo diverso: a Milano arriva la vittoria, contro il Sassuolo al Mapei Stadium una sconfitta. Non si lascia abbattere il difensore centrale della Sampdoria che, al termine del match ai microfoni di SampTv, esprime il suo ottimismo per le gare che mancano in questo campionato: «Siamo dispiaciuti per come è andata, ci tenevamo tanto. Abbiamo ancora sei partite e puntiamo a fare più vittorie e punti possibili. Abbiamo provato a pareggiarla, questa squadra ha dimostrato che non molla mai anche se non ci è riuscito di trovare il 2-2. Ripartiamo quindi dal primo tempo. Tolta quella iniziale con l’atalanta, è la seconda del girone di ritorno. Ci può stare. Dalla prossima faremo del nostro meglio per tornare a vincere». Tutto rimandato alla sfida contro il Crotone, una delle tre gare casalinghe che la Sampdoria deve assolutamente vincere.

Condividi
Articolo precedente
Torreira sampdoriaTorreira, mea culpa: «Che spreco!»
Prossimo articolo
Sampdoria, non è il momento di mollare