Praet: «Felice di essere qui, avevamo bisogno di una vittoria»

praet sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria vince contro la Roma e Praet segna la sua prima rete in blucerchiato. La Sampdoria va sotto dopo il gol di Peres, la pareggia proprio il belga che ai microfoni della zona mista commenta la partita contro la Roma

La Sampdoria offre una prestazione diversa rispetto a quella in trasferta all’Olimpico contro la Roma in Tim Cup. Va sotto dopo la rete di Peres, riesce a pareggiare con una pregevole azione corale di Praet e Fernandes. Nuovamente sotto nel secondo tempo a causa del gol di Dzeko, riesce a ribaltarla con Schick giocatore meravigliosamente incisivo a partita in corso e il gol di Muriel da cineteca. La vittoria non viene sminuita dalle polemiche finali sul rigore non concesso da Mazzoleni per il fuorigioco segnalato da La Rocca su Dzeko. Intervenuto ai microfoni della zona mista Dennis Praet commenta la prima rete in blucerchiato: «Oggi è una bella giornata, per me ma anche per tuta la squadra. Avevamo bisogno di una vittoria, l’abbiamo ottenuta davanti ai nostri tifosi e contro una grande squadra come la Roma. Era un momento in cui non vincevano da un po’, oggi siamo stati concreti e abbiamo segnato con più semplicità. È molto bello essere qui e commentare una vittoria. Io ho sempre giocato come trequartista, non avevo mai giocato come centrocampista arretrato, quindi ci vuole tempo per adattarsi, il calcio italiano poi è molto diverso da quello belga. Sto cercando di migliorarmi sempre di più e fare del mio meglio».

Condividi
Articolo precedente
spallettiSpalletti: «La Samp ci ha messo in difficoltà, ma il rigore c’era»
Prossimo articolo
GiampaoloGiampaolo: «Abbiamo giocato come sappiamo fare»