Pres. Avellino: «Puntiamo Sansone, ma la Samp deve aiutarci»

© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante Sampdoria e Parma abbiano trovato un accordo nei giorni scorsi per il trasferimento di Gianluca Sansone in maglia crociata, l’Avellino non demorde e spera ancora di avere qualche chance per arrivare al giocatore.

L’esterno offensivo, reduce dal prestito al Bari, sarebbe d’accordo a sposare il progetto degli emiliani, ora in Lega Pro ma vogliosi di risalire tra le massime categorie. Il presidente del club campano Walter Taccone, però, è convinto di poter riuscire ad acquistare Sansone, dato anche il maggior appeal della Serie B: «Speriamo di mettere un altro calciatore di grande qualità sull’altra fascia, vediamo se sarà Sansone o qualcun altro, spero possa essere lui». 

L’ingaggio del giocatore è però troppo alto per le casse societarie, e la dirigenza biancoverde invoca un aiuto da parte di Massimo Ferrero: «Il ragazzo sta valutando l’opportunità di avere qualcosa dalla Sampdoria. L’Avellino non è in grado di offrirgli la cifra faraonica che prende a Genova – riporta ilciriaco.it – ma con l’intervento della società blucerchiata l’operazione si potrebbe concludere. Se così dovesse essere il resto lo mettiamo noi, e ringrazierei il presidente per il contributo».

La scelta tra Parma e Avellino non dovrebbe essere così difficile, secondo il suo punto di vista: «Credo sarebbe contento di venire ad Avellino. E’ più facile inseguire un sogno partendo dalla serie B con la nostra squadra che le chimere di una squadra che di continuo dichiara che in tre anni sarà in serie A, ma al momento è in Lega Pro». 

Condividi
Articolo precedente
Fernando, sì alla Russia: chiusura vicina
Prossimo articolo
Ag. Sansone: «Trattativa con l’Avellino, entro mercoledì la decisione»