Primavera: sabato contro il Carpi per risalire la china

© foto www.imagephotoagency.it

Sabato 30 alle 14.30 all’Andersen di Sestri Levante i ragazzi di mister Pedone affronteranno il Carpi per la sfida valida per la sedicesima giornata del campionato primavera.

 

La Samp sta vivendo un momento chiave della sua stagione: dopo un inizio arrembante che l’ha vista transitare nei piani alti della classifica, i giovani blucerchiati si sono arenati, collezionando un solo punto nelle ultime 3 partite. La classifica ora recita 21 punti e settimo posto trasformando la partita di sabato in uno spartiacque fondamentale per non perdere il treno per i playoff, che per ora distano 5 punti e due posizioni. 

 

Il Carpi versa invece dall’altro lato del tabellone, con il poco invidiabile score di 11 punti in 15 giornate che lo confinano al terz’ultimo posto in classifica. Gli emiliani sono riusciti solo una volta a trionfare lontani dalle mura domestiche, oltre a essere la seconda difesa più battuta del campionato. Il giocatore più pericoloso sarà senza dubbio Alessio Sallustio che con 8 reti in 15 gare è il migliore marcatore dei suoi. 

 

Sulla carta la partita si presenta abbordabile per i blucerchiati, che all’andata si imposero con un rotondo 3 a 0 in trasferta. Ponce e compagni dovranno cercare di fare risultato, per dimostrare di aver invertito la rotta e di poter puntare in alto. 

Condividi
Articolo precedente
Ivan tra passato e futuro: «Tanta esperienza dal girone d’andata. Ora dobbiamo riprenderci»
Prossimo articolo
Qui Bogliasco: ancora a parte Carbonero, primo allenamento per Skriniar