Primavera, verso Sampdoria-Torino: date e info utili

© foto Valentina Martini

Primavera, ieri sera tante emozioni ma adesso testa al prossimo impegno: date e info utili – 24 maggio ore 9.00

Dopo le tante emozioni vissute ieri sera tra le quattro Torrette Rosse dello stadio Luigi Ferraris, la Sampdoria Primavera comincia a pensare al prossimo avversario. La partita tra Sampdoria e Torino inizialmente in programma per il 27 maggio, è stata spostata a domenica 28, ore 14 presso il “R. Garrone” di Bogliasco. La Sampdoria essendo la squadra meglio qualificatasi potrà beneficiare di giocare tra le mura di casa, cosa che non potrà fare il Genoa, che sabato 27 maggio andrà a Roma per giocarsi l’accesso alle Final Eight.

Primavera, il tabellone del turno di qualificazione: la prima parte si è completata con il passaggio del Genoa e della Roma. La Sampdoria passa contro l’Empoli e dovrà battersi contro il Torino per accedere alle Final Eight – 22 maggio, ore 21.00

La prima semifinale per l’accesso alle Final Eight sarà tra Genoa e Roma. La squadra rossoblù ha superato l’Entella con il risultato di 3-2 e si prepara ad accogliere tra le mura di casa i giallorossi, che vincono sul velluto grazie al 4-1 inflitto al Sassuolo.
La partita tra Torino e Hellas invece si trascina per più dei novanta minuti di gioco regolamentari, supera i supplementari e ha visto trionfare i granta solo dopo i calci di rigore, merito del portiere che ha parato ben due tiri dagli undici metri. La Sampdoria da parte sua non è da meno e schiaccia il suo avversario tra le mura dello stadio Luigi Ferrari di Genova. Vince e convince con merito: il 3-0 contro l’Empoli le permette di accedere alla partita successiva che sarà Sampdoria-Torino.

Quarti di finale – 22 maggio Semifinali Squadre qualificate
Q1) Entella Genoa Roma-Genoa QUALIFICATA FINALE
Q2) Roma Sassuolo
Q3) Sampdoria Empoli Sampdoria – Torino QUALIFICATA FINALE
Q4) Torino Hellas

Primavera, il tabellone del turno di qualificazione alle Final Eight: ecco qual è la situazione per quanto riguarda le squadre coinvolte nelle gare di qualificazione. La Sampdoria sfida l’Empoli al “Ferraris”

Siamo giunti alla fine della fase a Gironi del campionato Primavera. Ricapitoliamo come andrà a comporsi il tabellone delle Final Eight e quello relativo al turno di qualificazione. Le posizioni all’interno dei singoli gironi sono state determinate dai punti ottenuti in campionato, in caso di parità di punti in classifica sono stati tenuti in conto questi criteri: a) dei punti ottenuti negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti; b)  della differenza reti negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti; c)  del maggiore numero di reti segnate negli incontri diretti fra tutte le squadre a parità di punti; d)  della differenza reti generale; e)  del maggiore numero di reti segnate in generale; f)  del maggiore numero di reti segnate in trasferta; g)  del sorteggio.
Per stabilire le due migliori quinte, le due migliori terze e quarte, in caso di parità di punti in classifica è stato tenuto in conto: a) della differenza reti generale; b)  del maggiore numero di reti segnate in generale; c)  del maggiore numero di reti segnate in trasferta; d)  del sorteggio.

IL TABELLONE DEI TURNI DI QUALIFICAZIONE – È un tabellone di tipo tennistico, prevede sei gare uniche (quattro quarti di finale e due semifinali). Vediamo come saranno gli scontri per accedere alla fase finale della competizione: saranno partite secche ad eliminazione diretta, i quarti si terranno il 22 maggio mentre le semifinale il 27 maggio. Le final8 sono previste dal 4-11 giugno. La Primavera della Sampdoria sarà chiamata ad affrontare i pari età dell’Empoli nella gara unica che – come annunciato dalla Lega Serie A – si svolgerà tra le mura dello stadio “Ferraris” di Genova il 22 maggio alle ore 19. L’accesso allo stadio sarà gratuito.

Condividi
Articolo precedente
CoricCalciomercato Sampdoria, si allontana Coric
Prossimo articolo
quagliarella sampdoriaQuagliarella: «Muriel, rosso esagerato. Fare il capitano dà una soddisfazione immensa»