Primavera: Virtus Entella sconfigge la Samp

© foto www.imagephotoagency.it

Non è stato un weekend piacevole neanche per la Primavera blucerchiata che, come all’andata, cede il passo alla Virtus Entella che vince in rimonta per 2-1 tra le mura casalinghe. Il match inizia subito con gli avversari all’attacco, Moreo si fa pericolo e va vicino alla prima marcatura del match. Sarà però la Sampdoria a sbloccare il risultato: Matulevicius, stacca di testa e batte Borra con una inzuccata perfetta.

La Sampdoria, rafforzata nello spirito dal gol, va vicina al raddoppio con Ponce che manca l’appuntamento con il traversone di Vrioni. Lo stesso mette in rete il pallone del 2-0 poi annullato per fallo sul marcatore avversario. Gol mancato, gol subito: Coppola a cinque minuti dall’intervallo mette la palla alle spalle di Massolo, pareggiando i conti. La ripresa è priva di emozioni, cambi da entrambe le parti e un rigore negato a Vrioni che anzi viene ammonito per simulazione.

È proprio dai piedi di un neoentrato in campo, Semprini, che nasce la rete del vantaggio per l’Entella, in un momento di narcolessia del reparto difensivo della Sampdoria. Il risultato non cambia più e la Sampdoria esce sconfitta e guarda già al match contro il Sassuolo tra le mura dell’Andersen, come riporta il sito ufficiale.

Condividi
Articolo precedente
Verso Samp – Napoli: martedì la ripresa degli allenamenti
Prossimo articolo
Serie B: il Brescia di Martinelli agguanta il quarto posto, male Novara e Trapani