Puggioni tra i pali contro il Crotone? Ecco perché è l’uomo giusto

puggioni
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Crotone potrebbe vedere il ritorno di Puggioni tra i pali: il numero 1 blucerchiato calza a pennello per la sfida

Una stagione poco fortunata, quella di Emiliano Viviano. Il portiere della Sampdoria ha già dovuto rinunciare a diverse partite per infortunio durante l’anno – tra cui il derby di andata -, cedendo il suo posto a Christian Puggioni, che non ha mai sfigurato ma, anzi, si è confermato un portiere di grande valore e freddezza, oltre che il primo tifoso doriano. In occasione del prossimo match casalingo contro il Crotone, a causa di un problema al ginocchio l’ex-Arsenal potrebbe nuovamente dover rinunciare a scendere in campo e, in tal caso, Puggioni sarebbe senza ombra di dubbio l’uomo più indicato ad affrontare i rossoblu. Perché? Beh, perché nelle 6 partite giocate in carriera contro l’avversario in questione, non è arrivata neanche una sconfitta. Puggio conosce bene il Crotone: lo ha affrontato in Lega Pro con il Perugia (stagione 2007-08), in Serie B vestendo le maglie di Piacenza e Reggina (rispettivamente stagione ’09/’10 e ’10/’11), ma anche in Serie A lo scorso 27 novembre, difendendo la porta blucerchiata (allo “Scida” finì 1-1). Da questi 6 match contro i calabresi sono scaturiti 4 pareggi e 2 vittorie, ma il dato più interessante è che le reti subite sono state solamente 3. Insomma, se Viviano non dovesse farcela per domenica, la Sampdoria sembra davvero essere in mani – letteralmente! – sicure.

Condividi
Articolo precedente
rosi crotoneRosi avverte il Crotone: «Samp? Sarà più difficile che col Torino»
Prossimo articolo
primavera pedonePrimavera, i convocati di Pedone per il Monaco