Quagliarella: «Alla Nazionale non penso. Il mio obiettivo si chiama Sampdoria»

© foto www.imagephotoagency.it

In zona mista, Fabio Quagliarella, commenta la vittoria dei blucerchiati: «Giocare con una squadra che ha tecnica e personalità mi fa divertire. Questa vittoria è molto importante con una squadra difficile. Il discorso salvezza fino a che non c’è la matematica dobbiamo stare sul pezzo ovviamente questa vittoria ci allontana dalle zone basse. Forse mi meritavo il gol nella rovesciata però ha fatto una grande parata il portiere. Nel gol di Fernando mi sono abbracciato con Antonio che è un grandissimo calciatore. Il tifo nei miei confronti va meritato, in questo momento tutta la squadra ha meritato l’applauso, questo pubblico merita questa vittoria. Gli obiettivi sono questi, devo pensare alla Sampdoria, alla Nazionale non ci penso ancora anche se vorrei la convocazione in Nazionale».

Condividi
Articolo precedente
De Canio: «Non ci attacchiamo all’episodio, dobbiamo migliorare la classifica»
Prossimo articolo
Muriel: «Contento del gol e della squadra»