Quagliarella: «Felicissimo di essere qui, non vedo l’ora di iniziare»

© foto www.imagephotoagency.it

Ieri la firma sul contratto, l’ufficialità del trasferimento e oggi finalmente il primo vero giorno da giocatore della Samp a tutti gli effetti, col primo allenamento insieme ai nuovi compagni.

Fabio Quagliarella è arrivato qualche minuto fa al centro sportivo Gloriano Mugnaini di Bogliasco, dopo 9 anni l’attaccante di Castellammare di Stabia torna sotto la Lanterna per la sua seconda avventura in blucerchiato, queste le sue parole alla stampa presente: «Sono felice di essere tornato, mi metto subito a disposizione, ho bisogno di ambientarmi ma spero di farlo il prima possibile. Sono contentissimo, coi tifosi della Samp siamo stati rivali ma mai nemici, ma anche con le altre tifoserie mi sono sempre lasciato bene, è una cosa a cui tengo. I tifosi del Toro? Il popolo granata resterà sempre nel mio cuore, lì sono cresciuto e non li dimenticherò mai. Dopo tanti anni essere acclamati e sperare in un mio ritorno qui significa che anche se per un solo anno i tifosi blucerchiati hanno apprezzato la mia professionalità la mia serietà oltre ai gol: speriamo di riprendere dove abbiamo interrotto quasi 10 anni fa. Montella? Sarà molto emozionante, Montella è sempre stato il mio idolo, non vedo l’ora di iniziare».

Dal nostro inviato Gabriele Corso

Condividi
Articolo precedente
Samp Point, gli orari in occasione della sfida col Torino
Prossimo articolo
Sampdoria-Torino: i convocati di Ventura