Quagliarella, un consiglio per Schick: «Forse dovrebbe…»

Schick Sampdoria
© foto Valentina Martini

Sembra tutto fatto per l’addio di Patrik Schick alla Sampdoria, ma Fabio Quagliarella ha un ultimo (e vitale) suggerimento per il suo talentuoso compagno di squadra

Sembra proprio che l’addio sia imminente: tra le parole di Walter Sabatini e i post social della sorella, Patrik Schick appare  ormai indirizzato a lasciare la Sampdoria e la Genova blucerchiata appena dopo un anno. La Juventus è la probabile destinazione, con la speranza di trovare un minutaggio adeguato nonostante la presenza di Dybala, Higuain, Mandzukic e Pjaca (attualmente infortunato, ma sarà pronto per la prossima stagione). Eppure c’è chi dà un consiglio in direzione opposta, per il bene della sua carriera. E quel qualcuno è Fabio Quagliarella, suo compagno di squadra e d’attacco che ha parlato così del talento ceco ai microfoni di Sky Sport: «Gli dico di restare un altro anno a Genova. Deve giocare con continuità e fare partite da titolare perché subentrare dalla panchina è un’altra cosa. Ha tecnica, forza e un gran tiro, ma poi si gioca con altri dieci compagni di squadra e deve migliorare in questo. Per lui però il futuro è rosa». Il consiglio arriva da un attaccante esperto, ma vedremo se Schick saprà ascoltare o preferirà l’immediata ribalta bianconera.

Condividi
Articolo precedente
Osti sampdoriaOsti parla chiaro: «Chi è senza motivazioni non rimanga alla Sampdoria»
Prossimo articolo
IngleseCalciomercato Sampdoria, un altro club su Inglese