Qui Bogliasco: ieri tattica, oggi sessione a porte chiuse

© foto www.imagephotoagency.it

Esercitazioni tattiche, di reparto e collettiove, sotto il sole di Bogliasco. Ieri pomeriggio, nel giorno del primo allenamento per Dodò, sessione a porte aperte per la Sampdoria, diversamente da quanto annunciato in precedenza. E proprio il nuovo arrivato si è reso subito protagonista, cercando fin dalle prime sgroppate l’intesa con Antonio Cassano.

Vincenzo Montella per la partita di domenica contro il Napoli ha ancora qualche dubbio da sciogliere, come spiegato nell’edizione odierna de Il Secolo XIX: prima di tutto riguardo il modulo, se mantenere il 433 o provare il 4312 con Correa alle spalle di Cassano e Muriel; in secondo luogo, se affidare o meno il centrocampo a Carbonero vista la squalifica di Soriano. Con ogni probabilità, anche se non dal primo minuto, ci sarà modo di vedere Alvarez e Dodò in campo. Oggi prosegue la preparazione alla partita con seduta di allenamento a porte chiuse.

Condividi
Articolo precedente
Ferrero: «Dodô è motivato. Eder e Soriano? Non li vendo»
Prossimo articolo
Lotteria di carnevale degli Ultras Tito Cucchiaroni