Rebic e Fares titolari nel Verona, out Gomez

© foto www.imagephotoagency.it

Erano in molti a chiedersi come avrebbe giocato il Verona contro la Sampdoria senza Giampaolo Pazzini, la risposta è semplice: con Ante Rebic a supporto di Luca Toni. Rebic è stato preso a gennaio per fare l’esterno e spesso Luigi Delneri lo ha messo sulla fascia sinistra per allargare le difese avversarie, ma stasera contro la Samp partirà come titolare in avanti e farà la seconda punta, mentre il ruolo di centravanti spetta ovviamente a Luca Toni.

Con Rebic nella posizione di Pazzini – sebbene le caratteristiche dei due giocatori siano quasi opposte – la fascia sinistra sarà appannaggio di Luca Siligardi, almeno per quanto concerne il centrocampo, perché in difesa ci sarà Mohamed Fares alla nona gara stagionale. Per quanto concerne gli esclusi eccellenti va sottolineato che la presenza dal primo minuto di Fares e di Rebic manda in panchina Michelangelo Albertazzi e Juanito Gomez, ancora non sono scelte ufficiali ma le ultime indicazioni vanno in questa direzione.

Condividi
Articolo precedente
Montella ha deciso: Cassano dal primo minuto
Prossimo articolo
Iachini su Eder e Icardi: «Li ho cresciuti io alla Sampdoria»