Rebus Ranocchia: pedina dell’Inter per Candreva?

© foto www.imagephotoagency.it

Il futuro di Andrea Ranocchia potrebbe essere lontano da Genova. Il difensore, arrivato a gennaio alla Sampdoria in prestito secco, non si sbilancia e aspetta segnali concreti. Quelli lanciati finora dall’Inter, però, sono tutt’altro che rassicuranti, perché, stando a quanto riportato da Tuttosport, la società nerazzurra potrebbe usarlo come pedina per arrivare ad Antonio Candreva. Ranocchia, infatti, piace da tempo alla Lazio e in particolare al direttore sportivo Igli Tare, quindi l’Inter sta valutando la possibilità di inserirlo nell’offerta per il centrocampista biancoceleste. Del resto la Sampdoria non può vantare alcun diritto di riscatto sul centrale umbro. L’Inter, però, con il club blucerchiato dovrà discutere anche di Dodò, che potrebbe essere lasciato a Genova per far abbassare il prezzo di Eder, visto che a giugno scatterà la prima delle due rate da 6 milioni per il riscatto obbligatorio, o di Roberto Soriano, che molti considerano promesso sposo nerazzurro.

Condividi
Articolo precedente
Soriano e Correa alla presentazione di Alangoglia
Prossimo articolo
Alvarez, il rinnovo è pronto ma la Sampdoria aspetta la FIFA