Regista cercasi: i nomi per il centrocampo blucerchiato

© foto www.imagephotoagency.it

La cessione di Fernando allo Spartak Mosca, che appare ormai imminente, ha un senso preciso: Vincenzo Montella ha chiesto un regista di qualità, che sappia dettare i tempi della manovra nel centrocampo blucerchiato. Ecco perchè il brasiliano è stato sacrificato: oltre a non essere completamente adatto al gioco di Montella, Fernando porterà alla Samp 13 milioni più bonus da investire sul mercato.

 

Ecco allora i nomi dei papabili per colmare il vuoto che sarà lasciato dall’ex-Shaktar: in pole c’è Mirko Valdifiori, che cerca una squadra che lo metta al centro del progetto per consentirgli di tornare in Nazionale: con il Napoli i contatti sono stati avviati, e il rinnovato interesse degli azzurri per Soriano potrebbe facilitare la trattativa.

Senza dimenticare Lucas Torreira, che tornerà dal prestito al Pescara per essere valutato in ritiro da Montella, il nome nuovo è quello di Valerio Verre, anch’egli quest’anno in prestito al Pescara ma di proprietà dell’Udinese; il ruolo di regista non è il più adatto alle sue caratteristiche, ma alle dipendenze di Oddo il classe ’94 ha dimostrato di essere tatticamente molto duttile. Montella inoltre lo conosce per averlo allenato nelle giovanili della Roma, e ciò potrebbe giocare a favore della Sampdoria.

Chi conosce bene Montella è anche Federico Viviani, retrocesso quest’anno con l’Hellas Verona ma che non giocherà di certo in Serie B l’anno prossimo. Il giovane centrocampista piace non poco al mister blucerchiato, che l’ha allenato negli Allievi della Roma. Scendono invece per questioni economiche le quotazioni dei belgi Defour e Praet: molto probabilmente non verrà dal Belgio l’erede di Fernando.

Condividi
Articolo precedente
Il Napoli si rifà sotto per Soriano
Prossimo articolo
Spalletti: «Paredes? Pedina importante davanti alla difesa»