Reja: «Iachini ha valorizzato molti giocatori alla Samp»

© foto www.imagephotoagency.it

Nessuno può dimenticare la cavalcata che la Sampdoria compiè nella stagione 2011-2012, quando riscattò la deludente prima parte di campionato risalendo in Serie A sotto la guida del nuovo mister Beppe Iachini. Il tecnico non rimase in blucerchiato l’anno dopo, ma è tuttora nei cuori dei tanti tifosi sampdoriani per il “miracolo” sportivo compiuto qui a Genova. 

Ora sulla panchina dell’Udinese, Iachini è pronto a riabbracciare la massima serie dopo l’ultima esperienza a Palermo. Anche l’ex-tecnico dell’Atalanta Edy Reja ne ha esaltato le qualità, ricordando quanto di buono fatto alla Samp: «Pozzo ha fatto un grande colpo. Lo conosco, so come lavora e ovunque è andato ha ottenuto il massimo dai giocatori. Ne ha valorizzati tanti alla Sampdoria – ricorda ai taccuini del Messaggero Veneto – ma anche al Palermo. Sono convinto che sia l’uomo giusto per una piazza come Udine. Poi è chiaro che un allenatore ha bisogno di giocatori bravi per fare risultato. I Pozzo si stanno muovendo per fare un organico competitivo e sanno bene che una retrocessione, dopo la costruzione dello stadio nuovo, sarebbe un fallimento per loro».

Condividi
Articolo precedente
Trofeo Gamper: contro la Samp Messi a caccia di un record storico
Prossimo articolo
Trofeo Gamper, info e normative per i tifosi della Sampdoria